Livello 1

Programma controllo qualità “orizzontale” del laboratorio.

Il programma di controllo di qualità orizzontale di livello 1 è destinato a tutte le attività analitiche senza distinzione basata sul metodo analitico in oggetto.

Principali procedure del controllo qualità “Livello 1”

  • Fase di registrazione dei campioni
  • Tracciabilità analitica del lavoro (progetto barcode)
    La tracciabilità lungo tutto il processo analitico evita ogni rischio di mischiare i campioni e rappresenta uno strumento prezioso per il monitoraggio e il controllo del cempione stesso.
  • Test di prestazioni dell’apparecchiatura
    Le prestazioni dei sistemi strumentali vengono regolarmente verificate iniettando più volte una soluzione con materiali di riferimento. La zona e il tempo di ritenzione dell’analita deve risultare stabile entro una tolleranza definita. I controlli delle prestazioni vengono valutato con criteri di accettabilità definiti per ogni tipo di strumento.
  • Gestione dei materiali di riferimento
    La gestione errata o la qualità sbagliata dei materiali di riferimento è una delle principale fonte di errori nell’attività analitica.

La determinazione analitica di Neotron avviene tramite materiali di riferimento certificati conservati in una stanza dedicata ad accesso limitato (porta a blocco automatico). La temperatura dei frigoriferi viene costantemente monitorata.

Tutti i materiali di riferimento sono registrati in un database contenente le seguenti informazioni:

  • NOME e numero CAS
  • Codice unico
  • Data di scadenza
  • Temperatura di conservazione
  • Numero di lotto
Ultimo aggiornamento: 13/02/2019 09:46:24