Cerca
  • Italiano
    • Inglese
e-lims® on-line Analysis Results
e-commerce submit your Laboratory Orders

OGM

Un organismo vivente si definisce Geneticamente Modificato (OGM), secondo la legislazione nazionale e comunitaria, quando ” il materiale genetico è stato modificato in modo diverso da quanto si verifica in natura mediante un incrocio o con la ricombinazione genetica naturale”.
Ciò può avvenire mediante l’utilizzo di tecniche di ingegneria genetica che permettono il trasferimento di geni da un essere vivente ad un altro anche se di specie diverse (transgenici).

Tipologie

Esistono diverse tipologie di OGM la maggior parte delle quali contiene sequenze comuni (es. 35S promoter, NOS terminator) utilizzabili per lo screening iniziale. E’ inoltre possibile eseguire analisi qualitative e quantitative, con metodi pubblicati JRC, per numerosi eventi mais, soya, cotone, riso, colza, patata e barbabietola.

Tecniche analitiche

Procedure analitiche validate in modo specifico sulle differenti matrici analizzabili e sistemi robotizzati finalizzati a ridurre al minimo la possibilità di cross-contaminations, garantiscono la produzione di dati analitici accurati e ripetibili.
Sia le analisi qualitative che quelle quantitative vengono effettuate con tecnica PCR REAl-TIME mediante l’utilizzo di oligonucleotidi e sonde fluorescenti specifici per ogni singolo Target.

Riconoscimenti

Le procedure analitiche sono accreditate dall’Ente ACCREDIA in accordo alla norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005.

Authorization to perform genomic analysis (finger print) on vegetable and fruit species- DD.MM. 14/4/97 and 9/8/2000 – Agricolture Department of the Emilia Romagna Region. Prot. n. OMP/05/14328 (09/05/ 2005)

‘Certificate of partecipation’ to the Project ‘Certification of a MON 810 Maize Reference Material for its DNA copy number ratio’.
IRMM [Institute for Reference Materials and Measurements]- European Commission – Directorate General – Joint Research Centre -Geel – Belgium -10/10/2008-

La partecipazione sistematica a Proficiency Test fornisce l’evidenza esterna della performance dei metodi di prova applicati.
Sono disponibili i risultati relativi ai Proficiency Test eseguiti nell’ultimo anno.
I report completi FAPAS, assieme al codice identificativo del Laboratorio Neotron, sono disponibili cliccando sul codice del Proficiency Test (in grassetto) nella tabella seguente.
A fianco dell’analita ricercato e della matrice viene riportato sinteticamente il risultato ottenuto in termini di z-score.

Riferimenti normativi

Regulation (EC) No 1829/2003 of the European Parliament and of the Council of 22 September 2003 on genetically modified food and feed.

Regulation (EC) No 1830/2003 of the European Parliament and of the Council of 22 September 2003 concerning the traceability and labelling of genetically modified organisms and the traceability of food and feed products produced from genetically modified organisms and amending Directive 2001/18/EC.

Sviluppi

Un continuo aggiornamento dei Targets analizzabili (BAR, EPSPS, FMV promoter, etc.) garantisce una sempre maggior copertura nei confronti degli eventi OGM in circolazione.

 

Per richiedere i risultati degli ultimi Proficiency Tests contattare la funzione Assicurazione Qualità.

Ultimo aggiornamento: 09/11/2018 15:53:52