Cerca
  • Italiano
    • Inglese
e-lims® on-line Analysis Results
e-commerce submit your Laboratory Orders

Identificazione genetiche

L’identificazione genetica permette di risalire al genere e specie di numerosi organicismi in breve tempo e con un’accuratezza di risultato molto elevata.

Tipologie

Il metodo analitico è applicabile a numerose tipologie di organismi quali batteri, lieviti, muffe, pesci, molluschi e crostacei.

Tecniche analitiche

L’identificazione genetica prevede il sequenziamento parziale o totale di uno specifico gene (es. rDNA 16S per batteri) altamente conservato a livello di genere e specie.
La sequenza ottenuta verrà quindi allineata su banca dati (NCBI o data-base privato) ed il risultato visualizzato.

Riconoscimenti

Le procedure analitiche sono accreditate dall’Ente ACCREDIA in accordo alla norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005.

La partecipazione sistematica a Proficiency Test fornisce l’evidenza esterna della performance dei metodi di prova applicati.
Sono disponibili i risultati relativi ai Proficiency Test eseguiti nell’ultimo anno.
I report completi FAPAS, assieme al codice identificativo del Laboratorio Neotron, sono disponibili cliccando sul codice del Proficiency Test (in grassetto) nella tabella seguente.
A fianco dell’analita ricercato e della matrice viene riportato sinteticamente il risultato ottenuto in termini di z-score.

Sviluppi

Oltre alla tecnica PCR, Neotron ha sviluppato di recente un metodo analitico identificativo specifico per microrganismi probiotici (ma applicabile a qualsiasi genere di batteri) basato sulla spettrometria di massa MALDI-TOF.
Sono inoltre in fasi finale di validazione sei saggi Real-Time PCR per l’identificazione rapida dei sierotipi di Salmonella infantis, enteritidis, hadar virkow, typhimurium e gallinarum.

 

Per richiedere i risultati degli ultimi Proficiency Tests contattare la funzione Assicurazione Qualità.

Ultimo aggiornamento: 09/11/2018 15:55:17